Glutammina

filtri attivi

La glutammina è un aminoacido condizionatamente essenziale per l’uomo, in quanto il nostro organismo è in grado di produrla in modo autonomo, ma non sempre in quantità sufficiente. In quest’ultimo caso, come nella pratica delle varie attività fisiche e sportive, risulta obbligatorio assumerla tramite l'alimentazione e l'integrazione.

Il macronutriente, è molto utilizzato dal nostro corpo come carburante muscolare nelle sessioni sportive, visto che i suoi livelli ematici scendono sensibilmente dopo l’attività sportiva, fattore a cui si accompagna una riduzione della sintesi proteica.

Glutammina e supporto dell’attività sportiva

Vediamo più da vicino gli effetti di una corretta integrazione di questo importante aminoacido, non solo in relazione allo sport, quindi:

sostiene la miogenesi indirettamente;

precursore dell’ormone della crescita gh in quanto aumenta i livelli dell’arginina nel sangue, vero stimolante dell’ormone della crescita;

sostiene la sintesi del glicogeno, polimero del glucosio che serve come materia prima di stoccaggio nei muscoli e nel fegato;

favorisce una veloce eliminazione delle tossine che si accumulano con la fatica fisica;

volumizza le cellule grazie ad una maggiore idratazione, rende così i muscoli più grandi;

previene il fenomeno del sovrallenamento, condizione dove la capacità del corpo di recuperare è superata dagli stimoli esterni indotti dall’allenamento.

Altri importanti effetti della glutammina

Per gli altri effetti del prodotto, dobbiamo ricordare il sostegno alle difese immunitarie che un pesante allenamento mette alla prova.

Passiamo ai dosaggi, diverse sono le applicazioni che puoi fare della glutammina, in base all’obiettivo che vuoi ottenere, quindi:

  • prima dell’allenamento, puoi sfruttare tutte le proprietà energetiche e di resistenza del prodotto, quindi assumi la dose 30 minuti prima dell’allenamento;
  • dopo allenamento andrai a favorire la rigenerazione dei tessuti;
  • la sera prima di dormire per sfruttare la componente di spinta endocrina.

Il dosaggio ottimale è intorno ai 5 grammi al giorno, dose oltre la quale non si avranno migliorie ma solamente un possibile aumento dei disturbi gastro intestinali.